Home Le gare Contatti
www.LaBicicletteria.net

Ultimo aggiornamento: 20-10-14

20/10/14
- Aggiornata la Homepage
- Inserite le foto del CICLOCROSS di San Colombano Belmonte (To)

14/10/14 Aggiornata la Homepage

05/10/14 Inserite le foto della GF di Lessona (Bi)

28/09/14 Inserite le foto della XC di Valmanera (At)

21/09/14 Inserite le foto della GF di Condove (To)

07/09/14 Inserite le foto della GF di Claviere (To)

02/09/14 Aggiornata la sezione Biciclette/Usato

20/07/14 Inserite foto XCO di Gorizia

13/07/14
Inserite foto XCE di Ortisei (Bz)


28/06/14 Inserite foto XCE di Volpago del Montello (Tv)

15/06/14 Inserite foto GF MTB di Vinadio (Cn)

13/06/14 Inserite foto Staffetta MTB di Bricherasio (To)

08/06/14 Inserite foto Xc di Calosso (At)

 


20/10/14 - San Colombano Belmonte (To)
1° prova Trofeo Piemonte/Lombardia di ciclocross 2014/15

FOTO e CLASSIFICHE della gara



La stagione del ciclocross è alle porte!!
Siete pronti a sfidare pioggia, fango, ghiaccio e neve?


Si parte domenica 19 ottobre in quel di San Colombano (To) con la 1° prova del trofeo Piemonte/Lombardia FCI 2014/15. Per tutte le info e per consultare il calendario completo clicca QUI

Domenica 26 ottobre, Fiuggi, darà il via al giro d'Italia ciclocross. Per tutte le info clicca QUI

NOI SAREMO PRESENTI E PROMETTIAMO SPETTACOLO ASSICURATO!!


Giulio Valfrè sfiora la vittoria all'XCE La Terre Rosse


FOTO della gara di Volpago del Montello


FOTO della gara di Bistagno



Pietro Pernigotti vince la 2° prova dell'Alexandia cup 2014 - cat. G1


Complimenti a Simone Olivetti e Roberto Barone, campioni regionali XCO 2014

FOTO della gara di Premeno



Il piccolo Pietro Pernigotti che domenica 15 aprile ha centrato la sua prima vittoria tra i G1!
COMPLIMENTI PIETRO!!!!



comunicato 16 marzo - 2 Under sul Podio, brava Maria Elena

Altro impegno in terra ligure, per il folto gruppo del sodalizio di Acqui Terme.

Gli atleti de La Bicicletteria Racing Team, e si sono visti ad Alassio, per partecipare ai 38 km del bellissimo tracciato della gran fondo Muretto di Alassio, manifestazione giunta alla sua settima edizione, prova valida della Coppa Liguria e prova dell’innovativo circuito Molo844

Quasi cinquecento i biker al via, con cinquantadue atleti della categoria Open, e la presenza anche di atleti stranieri con bandiera austriaca, San Marino, Colombia, Belgio.

Grande prova di carattere da parte di Maria Elena Mastrolia che conclude la sua fatica al 236^ posto assoluto, centrando un ottimo terzo posto nella fascia amatoriale masterwoman, giungendo seconda nella specifica fascia delle W1.

In campo maschile. Il migliore dei nostri è risultato Simone Ferrero. Grande prova di Simone che conclude al ventunesimo posto assoluto, giungendo anche molto vicino al più esperto Mirko Celestino.

Ma andiamo ad analizzare le prove dei nostri under. Michael Michelotti conclude la sua fatica al 37^ posto assoluto, conquistando un brillante secondo posto di categoria. Peccato solo che, nel regolamento premiazioni, non ci fosse la specifica categoria under 23. Sul terzo gradino del podio, sarebbe salito,  Simone Parodi, che ha concluso i 38 km del tracciato (dislivello di oltre mille metri) all’ottantesimo posto assoluto. Rimanendo in ambito under da segnalare il settimo ed ottavo posto di Fabrizio Buttò ed Alessio Gumiero

Tra i due under (Michellotti e Parodi) concludono due nostri èlite. Buona prova di Giulio Valfrè che chiude al trentottesimo posto assoluto (ventesimo elitè) precedendo di otto posizioni, lo sfortunato Roberto Barone incappato in ben due cadute. Giornata no per Roberto.

E poi ci sono i nostri master. Al traguardo, stanchi ma soddisfatti, arrivano nell’ordine Stefano Ferrando (134^ assoluto) ventiduesimo master 2 (35/39); 230^ Claudio Ricciardini (venticinquesimo master 5); 249^ Ivan Ferro ( ventitreesimo master 1), e 352^ assoluto, Daniele Bormida, trentaquattresimo master 1.

FOTO e CLASSIFICHE della gara di Alassio


comunicato 09 marzo - Valfrè e Mastrolia vincono a Laigueglia

Una due giorni di grande interesse, un fine settimana di grande intensità emotiva ed agonistica per il sodalizio La Bicicletteria Racing Team
Gli atleti del sodalizio di Acqui Terme sono scesi in Liguria, a Laigueglia, per partecipare alla due giorni di mountainbike.
Sabato di scena la prima edizione dell’Xce eliminator, gara spettacolare disputata nella zona del molo della suggestiva località turistica. In gara tre atleti del team di patron Ombretta Mignone.
Tutti è tre impegnati nella gara Open. E’ stato un dominio del team alessandrino.
Primo successo storico, tra gli agonisti, per Giulio Valfrè decisamente euforico al termine della finale a quattro. Alle sue spalle, secondo, il giovane Patrik Raseti. Una doppietta fantastica. Bravo anche Simone Ferrero arrivato in semifinale, giungendo quarto nella sua batteria

Domenica, si sale in collina (zona campo sportivo) per la gara regionale inserita nel circuito dell’Xc Riviera Event. Giornata primaverile, anche se il vento ha dato un po’ fastidio agli atleti in gara. Anello di poco più di 5 km abbastanza tecnico. In campo femminile la dinamica Maria Elena Mastrolia si toglie la soddisfazione di concludere ottava assoluta (non lontana dalle prime cinque) vincendo tra le masterwoman
Nella gara Open maschile (unico ritirato Michael Michelotti) buona prova di Roberto Barone (anche se ancora lontano dalla migliore condizione) che conclude decimo assoluto: è premiato

Appena dietro Simone Ferrero e Patrick Raseti, tredicesimo e quattordicesimo assoluto (settimo under Patrick). Un po’ stanchi, nel finale, Simone Parodi e Giulio Valfrè, che concludono diciottesimo e diciannovesimo assoluti.

Da rimarcare, infine, che nella gara riservata ai master, Gianpiero Mastronardo arriva quarto nella sua fascia degli elite sport (19/29 anni)

FOTO e CLASSIFICHE della gara di Laigueglia


comunicato 03 marzo - Debutto in Coppa Liguria mtb

I biker della società di Acqui Terme sono stati impegnati ancora in Liguria, partecipando alla prima prova del circuito di gran fondo della Coppa Liguria gara valida per il memorial Pietro Oliva
Siamo  a Celle Ligure per la gran fondo Olmo, gara che ha proposto ai nastri di partenza, un gran numero di atleti èlite di grande spessore. Nonostante le incessanti piogge dei giorni scorsi giorni, il tracciato, comunque tecnico, ha permesso agli atleti di correre in perfetta sicurezza. 
Il migliore dei nostri è risultato Giulio Valfrè che ha chiuso la sua prova al quindicesimo posto assoluto sesto tra gli èlite. Per  Giulio un risultato importante sul piano caratteriale e psicologico, considerato che nelle precedenti uscite, il biker di Asti, era incappato in vari incidenti di percorso. 

Da rimarcare anche l’ottimo terzo posto tra gli Junior (17/18 anni) da parte di Simone Pont alla sua prima gran fondo
Al traguardo, a Celle Ligure, anche il generoso Simone Ferrero che coglie il settimo posto tra gli èlite. Ancora un po’ lontani dalla migliore condizione i vari Simone Parodi, settimo under, e Patrick Raseti (ottavo). Appena dietro Nicolò Chiesa alla sua prima esperienza in mtb. Per quanto concerne i nostri master da segnalare le prove dei vari Ferrando, Testera, Riccardini e Ferro
In base a tutti questi risultati, La Bicicletteria Racing Team , coglie un brillante secondo posto nella classifica di società


Per quanto concerne la strada, debutto stagionale, anche per i  nostri cinque under 23
Impegnati alla 39^ Coppa città di Melzo (gara riservata ad èlite ed under 23, Fabrizio Buttò, Loris Tursi, Andrea Ponti, Luca Frattini ed Alessio Gumiero, hanno messo in campo tutta la loro voglia di crescere, concludendo l’importante gara che prevedeva ben 144 km

 

 

.

FOTO e CLASSIFICHE della gara di Celle Ligure


comunicato 25 febbraio - Intervista a Roberto Barone

La nostra carrellata di conoscenza dei biker del sodalizio di Acqui Terme, della dinamica presidentessa Ombretta Mignone, prosegue con l’intervista a Roberto Barone, atleta dinamico, generoso e di buonissime capacità tecniche.
Nato a Alesandria il 31/03/82, Barone risiede a Valenza, dove svoge la professione di Idraulico. Sportivamente ha iniziato a giocare a calcio (come fanno più meno tutti), e poi nasce, la passione per la mountainbike
“ Mi avvicino alla Mtb a 18anni grazie alla passione di mio padre che la praticava da due anni ; inizialmente dopo due uscite abbandono l'idea della pratica ciclistica per la troppa fatica. Ritentando dopo un anno partecipando "a freddo" alla "Via dei Saraceni" con un cancello da 15 kg dotato di cantilever, impiegando oltre 3h.30. Tanta fatica ma inizio ad innamorarmi di questa  specialita;,previo acquisto di un mezzo idoneo”
Roberto Barone compie il grande passo tesserandosi con il team La Fenice Mtb ,squadra amatoriale locale affiliata Udace.
“ Il mio percorso da biker si sviluppa  anno dopo anno. Mi impegno maggiormente, ed inizio, a farmi notare portandomi a conquistare numerose vittorie e battaglie con i biker piu' quotati del Piemonte, spingendomi anche a livello nazionale conquistando tre titoli italiani tra i Cadetti nel 2005 e nel 2008. Da qui si comincia a guardare avanti in Fci,dapprima con la vittoria della Coppa Lombardia Mtb 2009.  Primo atleta  non lombardo  ad aggiudicarsi la challenge. L'anno seguente vinco la Coppa Piemonte Mtb 2010 nonostante un brutto infortunio a meta' stagione che lo vedono trasportato in elisoccorso da Pila ad Aosta. L'anno seguente e' anche l'ultimo alla Fenice, e tra gli amatori, partecipando alle varie  tappe degli Internazionali d'Italia, vincendo alcune gare,  per culminare all'inizio  della stagione 2011/2012 di Ciclocross con il passaggio nella categoria Elite indossando la maglia della Bicicletteria Racing Team dell'amico/avversario Fabio Pernigotti”
Brevemente Roberto i tuoi migliori risultati ottenuti?
“ Titoli Italiani Udace, i podi e le vittorie agli Internazionali d'Italia del 2011 da master.
  Da Elite  i titoli regionali Ciclocross 2012 e 2013,la vittoria assoluta alla prima di cross  a Valdengo lo scorso anno,la top ten in due prove del Giro d'Italia Cross 2012 ( Fae'e Silvelle)e il 12°posto agli italiani di Vittorio Veneto. Tutti i podi sudati nell'ultima stagione di cross,nella mtb aver finito tra i   venti gli italiani a Nemi”
La gara che preferisci di più?
“ Indubbiamente Montichiari nel bresciano”
La tua bella soddisfazione?
“ Il tricolore conquistato nel 2008”
La tua maggiore amarezza?
“ Il tricolore perso in volata nel 2006”
Mezzo meccanico: 27,5 o 29?
“ Passo da  2 stagioni con 27,5 a 29,a fine stagione ti sapro' dire”
Preferisci la mtb o il ciclocross?
“ A livello competitivo il cross perche'sei piu' a contatto con l'avversario ed il team; come percorsi e divertimento la mtb in quanto ti fanno scoprire posti  fantastici”
Il tuo sogno da atleta?
“  Fare una stagione da atleta allenandomi come si deve”
Il tuo so gno da civile?
“  Sono a posto cosi':lavorassi solo mezza giornata sarebbe il top ma vorrei anche mettere su una squadra di ragazzini con Elena da indirizzare al fuoristrada a tutto tondo condividendo la nostra esperienza:  mi sto accingendo a conseguire il 2^livello come Maestro Mtb ,dopo quello di 1^ e DS 2^livello”
Cosa pensi del movimento mtb?
“  La mtb secondo me ha un grande potenziale ma non e' sfruttata come dovrebbe,causa mancanza di visibilita' e appassionamento anche ai non addetti ai lavori”
Roberto vuoi dare un suggerimento alla tua Elena (Mastrolia) ?
“ Di vivere queste avventure con maggiore serenità;  le sere prima delle gare, non dorme, ha gli incubi e al mattino sembra che debba andare al patibolo”
Un messaggio particolare Roberto?
“ Un grazie sentito, forte ringraziamento per la collaborazione del gruppo durante la stagione del ciclocross”


comunicato 24 febbraio - Alzato ufficialmente il sipario sulla stagione 2014 per il team La Bicicletteria Racing Team Presentazione Team 2014

L’accogliente location Il Relais La Maragliana di Castel Rocchero, ha avuto l'onore sabato 22 febbraio, di ospitare la presentazione ufficiale della dinamica società ciclistica alessandrina la Bicicletteria Racing Team (nata nel 2002 con l’affiliazione Acsi, e nel 2010, il sodalizio si è affiliato anche alla Fci) sodalizio che si presenta ai nastri di partenza con oltre una cinquantina di tesserati, atleti impegnati nell’attività mtb, strada ed anche la specialità off road dell’enduro. Un grande impegno per Ombretta Mignone (presidente del team Fci) e Fabio Pernigotti (presidente attività Acsi) consapevoli, che mai come quest’anno

Hanno a disposizione atleti di grande spessore, sia a livello numerico ma anche a livello tecnico-agonistico
“ Siamo consapevoli del grande sforzo che stiamo portando avanti- ci dice Ombretta Mignone- ma questo è il nostro progetto di rilancio, e conferma, del nostro marchio, della nostra azienda, del nostro lavoro. Vogliamo crescere sotto ogni punto di vista senza strafare o compiere passi azzardati”
Prosegue Fabio Pernigotti

“ Il bello che la Bicicletteria Racing Team è una grande famiglia, composta da bravi atleti che ci mettono tanto impegno ed entusiasmo. Però ci tengo moltissimo a ringraziare i nostri sponsor. Li voglio abbracciare tutti e ringraziarli di cuore e con grande stima. Coprire una stagione sportiva non è facile. Loro, insieme al nostro impegno, e quello degli atleti, ci garantiscono di portare in giro per l’Italia il nostro ed il loro marchio. Insieme abbiamo costruito una bella immagine del nostro progetto anche a livello nazionale>>
Parole di entusiasmo e di stima sono state spese anche da Cesare Galeazzi presidente provinciale Fci.  Molto gremita la location, e gradevole, anche la presenza di Giovanni Gaino del Pedale Acquese.

Lo stesso Pernigotti e la Mignone, hanno avuto modo di interloquire con i circa cinquanta ospiti presenti al vernissage, rimarcando l'ampia carrellata di risultati ottenuti, nel 2013, da parte degli atleti. Sia per quanto concerne la mtb che ciclocross. Annunciando, fra l’altr, i nuovi progetti che stanno portando avanti per la stagione 2014. Presentato l'organico dirigenziale e sportivo del team, ed i Direttori Sportivi i quali si stanno accingendo a frequentare il corso per conseguire il prestigioso passaggio a 2°livello di Maestri Mtb.

Per quanto concerne il 2014 l’attività strada, il sodalizio di Acqui Terme, si presenta con una formazione Under 23 (oltre a qualche amatore) che proveranno a tenere alto i colori  del team nelle competizioni dei Challenge piemontesi e lombarde dando  spazio anche a gare di circuito, cronometro e cronoscalate.

Grande impegno, ovviamente, con l’attività della mtb. Alcuni saranno impegnati nel settore fuoristrada sia nel cross country  che nelle gran fondo nei due circuiti piemontesi di cross country e marathon (Coppa Piemonte), cimentandosi anche in alcune prove degli Internazionali d'Italia Xc e granfondo della Coppa Liguria e Lombardia. Poi i grandi appuntamenti con i Campionati Italiani Assoluti Marathon ( in provincia di Bergamo) e  quello di cross country  a Gorizia. In più la squadra La Bicicletteria sarà al via anche al campionato italiano Team Relay (stafetta) in quel di Volpago del Montello dove grazie ai nuovi innesti si potra' sperare in un  podio.

Buona stagione a tutti!


23/02/14 Diano Marina (Im)



Altra traferta ligure per alcuni biker del sodalizio La Bicicletteria Racig Team
Appuntamento domenica all’Xc di Diano Marina (Im) per il tradizionale trofeo Biciclando Trophy gara valida come terza prova dell’innovativo circuito Xc Riviera Event
Il migliore dei nostri è risultato Michael Michelotti che conclude la sua prova al decimo posto assoluto, centrando il bronzo nella categoria Open. L’under 23 ha preceduto il compagno di squadra Simone Parodi
Giornata sfortunata, purtroppo, per Giulio Valfrè e Patrik Raseti costretti al ritiro per foratura.
Domenica prossima si rimane in Liguria: di scena la prima gran fondo della stagione. Si va a Celle Ligure per la Gf Olmo


FOTO e CLASSIFICHE della gara di Diano Marina


comunicato 18 febbraio - Intervista a Maria Elena Mastrolia

La stagione 2014 è iniziata. Non per tutti.
Alcuni biker preferiscono aspettare a” battezzare” la nuova stagione, preparandosi comunque con grande impegno in vista dei più importanti appuntamenti che la stagione off road 2014 offre. Ci piace, quindi, iniziare a conoscere i biker del dinamico sodalizio de LaBicicletteria Racing Team
Ci sembra giusto, educato, iniziare con una girls. Lei è Maria Elena Mastrolia nata a Valenza il 17/08/75, residente a Valenza, professiona impiegata (part-time)
Ciao Elena e buona stagione. Proviamo a conoscerti meglio. Hai praticato altri sport prima della mtb
“ Da bambina ho interpretato la solita trafila giovanile giocando a pallavolo. Poi ginnastica ritmica, sci ed infine mtb”
Come ti sei avvicinata alla mtb?
“ Alla veneranda eta'di 31 anni: nel 2006, sempre spinta dalle attivita' da maschiacci e un po'temeraria, inizialmente con sporadiche uscite, prima di conoscere Roberto  (Barone ndr) ed i ragazzi della Fenice che mi avviano subito tra i sentieri liguri e le competizioni”
Ti ricordi la prima gara?
“ La prima gara la Lucus Bormani nel 2007. Via via e' sempre piu' a mio agio nelle ruote grasse è  arrivata anche  la prima, ed inaspettata,  vittoria in luglio a Prerro di Pogno. Inizio anche il cross alla fine dello stesso anno con ottimi risultati e titoli regionali. Ma il salto di qualita' si ha poi in Fci con piazzamenti di tutto rispetto nelle GF e nei XC “
Dalla tue parole abbiamo capito un po’ il tuo cammino. Però facciamo un po’ di “pulizia storica”, e ti chiedo,  le tue società quali con le quali hai corso?
“  Inizio con la Mtb La Fenice  fino alla stagione di cross 2011/2012; poi il passaggio tra le fila della Bicicletteria Racing Team”
Migliori risultati ottenuti?
“ Piazzamenti assoluti e podi al Giro d'Italia Cross nel 2012 e 2013 nonche' i due bronzi tricolore in entrambe le stagioni”
La gara che preferisci maggiormente?
“ La Prevostura a Lessona”
La tua più bella soddisfazione?
“  Il regionale Xc a Pecetto nel 2009”
La tua maggiore amarezza?
“ Non aver vinto la Coppa Piemonte 2010 per un regolamento indegno”
Meglio 26, 27,5 o 29?
“ Passero'quest'anno da 26 a 29. Un po' alla cieca ,ma confido nelle ottime geometrie del mezzo scelto”
Meglio mtb o ciclocross?
“  E'difficile sciegliere tra mtb e ciclocross. Sono due filosofie diverse ambientate in periodi dell'anno diversi. Non si potrebbe fare il contrario. Il cross e' prettamente legato all'agonismo, e' una cronometro e in quel momento sei in trance. E' importante anche il supporto del team e del pubblico: ha un fascino difficile da descrivere. La mtb e' si competizione,anche se nel mio caso prendo sul serio pochi appuntamenti perche' per il resto cerco di godermi l'adrenalina della discesa che adoro e l'ascolto delle mie sensazioni in salita. Mal che vada puoi sempre valutarlo come un bell'allenamento. Il cross no: si corre per spingere,dall'inizio alla fine,danzando nel fango in perfetta sintonia con la tua bici”
Il tuo sogno da atleta?
“ Vincere un tricolore”
Il tuo sogno da “persona civile”?
“ Vivere in un posto dove ci siano salite e discese da urlo”
Vuoi dare un consiglio al tuo Roberto?
“ E’' gia'spremuto all'osso dal lavoro: fa tanti sacrifici per allenarsi (spesso la meta'di me). L'unica cosa che posso dirgli e' di rimanere cosi e tenere duro,oltre di regolarmi bene i cambi !!”
Un messaggio ai tuoi compagni di squadra?
“  I miei compagni sono fortissimi”


16/02/14 San Bartolomeo al mare (Im)


Domenica 9 marzo appuntamento a San Bartolomeo al Mare (Im) per la 2°prova del challenge Xc Rivieria Event (sono nove le prove in programma) con la ventiquattresima edizione del Trofeo Emporio Bike a S.Bartolomeo  una "superclassica" di inizio stagione. Ritrovo presso l'Area Manifestazioni di San Bartolomeo al Mare in Piazzale Olimpia dove si è effettuata la partenza. In programma un giro di lancio di circa 1 km, e poi i biker, iniziano l’anello sterrato di 5,300 km da effettuare quattro volte, posto nella zona collinare del paese ligure.
Non è stata una trasferta di quelle positive. Michael Michelotti e  Simone Ferrero sono stati costretti al ritiro mentre Simone Ferrero ha dato forfait per problemi fisici. A tenere alto i colori La Bicicletteria ci pensa Giulio Valfrè.  Anche se…
“ Pronti via e mi cade la catena- ci spiega Giulio ironizzando il tutto con un sorriso- partendo dal fondo. Piano piano ho recuperato posizioni, riuscendo quasi subito ad entrare nella top ten assoluta. Al terzo giro ero a fianco dei vari Celestino e Rossi. Poi nel finale, ho pagato un po’ la fatica, e mi è caduta ancora la catena. Però sono contento della mia prova. Percorso tecnico e molto fangoso. Un bel tracciato con tratti di single trak sia nei tratti in salita ed anche nella bella discesa finale”
Per la cronaca Giulio Valfrè conclude sesto assoluto e terzo degli èlite


FOTO e CLASSIFICHE della gara di San Bartolomeo al mare


Gran finale di Coppa Piemonte/Lombardia a Bosisio Parini


FOTO e CLASSIFICHE della gara di Bosisio Parini




I primi modelli sono già in negozio! Venite a trovarci!


08/12/13 Garbagna Novarese (No)


FOTO e CLASSIFICHE della gara di Garbagna Novarese




Novità logo

Crack Brothes
pedali 5050xx
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
70
,00 €

Crack Brothes
pedali 5050x
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
40
,00 €

Crack Brothes
pedali ACID 1
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
60
,00 €

Crack Brothes
pedali ACID 2
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
70
,00 €

Crack Brothes
pedali Quattro SL
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
50
,00 €

Crack Brothes
serie sterzo Cobalt C
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
50
,00 €

Crack Brothes
serie sterzo Cobalt SL
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
50
,00 €

ruote tubolare Ritchey
WCS Apex carbon, Campagnolo
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
900,00 €


ruote tubolare ZIPP
303 FIRECREST, Shimano
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
1800,00 €


pedali LOOK
Quartz Carbon
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
90,00 €


pedali CRANK BROTHERS
quattro SL
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
80,00 €


pedali CRANK BROTHERS
Acid
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
70,00 €


caschi URGE Enduro
tg L/XL

challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32

tg Unisize
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32

tg 57/60 cm
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32

tg 54/57 cm
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32

70,00 € cad


casco Troy lee Design D2
tg MD/LG
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
90,00 €


ruote DT Swiss
Tricon
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
500,00 €


ruote DT Swiss
3200 Freeride
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
350,00 €


ruote DT Swiss
485 D + Maxxis Icon
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
300,00 €


ruote SHIMANO
MT 55 29" + dischi + Kenda S Six
challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
300,00 €


FOX
32 anno 2010
100mm

challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
300,00 €


MAVIC
ZXELLIUM
n° 44

challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
275,00 €
220,00 €


NORTH WAVE
Extreme
n° 43

challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
279,90 €
220,00 €


GAERNE
carbon G. Keira
n° 42

challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
217,00 €
170,00 €


NORTH WAVE
After race
n° 42 - 44

challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
65,90 €
50,00 €


Challenge
tubolari ciclocross Grifo XS 32

challenge tubolari ciclocross Grifo XS 32
35,00 € cad

KCNC
pacco pignoni Shimano 9v 11-34

kcnc pacco pignoni
180,00 € - 100,00 €

pacco pignoni Campagnolo 10v
12-25

kcnc pacco pignoni
209,00 € - 120,00 €


FRW Potrero Hills
telaio ciclocross 2012 taglia M

Caschi Urge down-o-matic archi-enduro
900,00 €

Caschi Urge
down-o-matic
e
archi-enduro

Caschi Urge down-o-matic archi-enduro
110,00 € cad

Gaerne
scarpe da strada
n° 41

gaerne scarpe da strada
50,00 €

Guarnitura campagnolo
corone 39-53 denti
compreso mov. centrale

ruote tubolari Tufo alca
80,00 €

manubrio strada CINELLI 40/110
venduta_timbro
140,00 €

attacchi manubrio TIME carbon
venduta_timbro
50,00 € cad

leve dual control Shimano XT
v-brake

venduta_timbro
40,00 €

pedali strada Ritchey V3
venduta_timbro
30,00 €

Facebook logo la Bicicletteria
LA BICICLETTERIA
è anche su Facebook!!


LA NOSTRA DIVISA:
maglia_tricolore_giulio_valfrecampione_italiano_xc_udace_2011_cat_cadetti

maglia_tricolore_giulio_valfrecampione_italiano_xc_udace_2011_cat_cadetti